Varie e curiosità

Esiste davvero il farmaco Xanzolam?

NO. E’ un farmaco di fantasia della serie “La Regina degli Scacchi“.

La serie Netflix “La regina degli scacchi” (The Queen’s Gambit, in originale) è ambientata negli anni 50-60 e narra della storia di Beth, una giovane donna con un innato talento per gli Scacchi e una dipendenza da un farmaco tranquillante, lo Xanzolam, iniziata ai tempi dell’infanzia.

Sia il farmaco sia il personaggio di Beth sono inventati.

E’ però vero che negli anni ’50 negli orfanotrofi venivano somministrati tranquillanti ai bambini (fonte) e che l’utilizzo sistematico di ansiolitici era largamente diffuso presso le donne americane dell’epoca.

Vista l’epoca in cui è ambientata la serie, lo Xanzolam è presumibilmente un farmaco a base di clordiazepossido, un principio attivo facente parte della famiglia delle benzodiazepine ma, chiaramente, siamo nel campo della pura speculazione.


Domande correlate che potrebbero interessarti...
Vuoi discutere di questa Q&A con i tuoi follower? Condividila sui tuoi Social Network
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments